Goloso e Curioso
GIADA BALDARI INAUGURA SUGAR QUEEN

GIADA BALDARI INAUGURA SUGAR QUEEN

Torte, macaron, sweet table, cake topper e cupcakes: un mondo di dolcezze, colore e creatività. È il mondo di Giada Baldari, la regina delle torte, che  ha da poco aperto Sugar Queen  il suo nuovo spazio in Via Carlo Poerio 42 nel cuore della Napoli elegante, tra le vie dello shopping più esclusivo.  Non soltanto un semplice laboratorio di cake design, ma uno spazio che coinvolge tutti e cinque i sensi, che accoglie con le sue atmosfere rétro e i suoi colori gioiosi e rassicuranti. Cafè, laboratorio di alta pasticceria, boutique e tea room: Sugar Queen è un salotto di dolcezze, il posto ideale per regalarsi una pausa di puro piacere tra biscotti e dolcetti artigianali, comode poltroncine, boule di vetro colme di praline e caramelle, teiere colorate, piattini ed alzate che evocano suggestioni fiabesche. Si può consumare un macaron o un cupcake al banco oppure sedersi ai tavolini. A vista sulla sala le Giada e le sue cake-designer modellano la pasta di zucchero, dipingono in punta di pennello, danno forma a fiori, nastri, figure ed altre meraviglie. E se la decorazione è unica per fantasia e perizia, ingredienti, ricette e consistenze non sono da meno, frutto di una costante ricerca nel mondo degli impasti e delle creme, senza tradire la qualità e il gusto tipicamente italiano. Sugar Queen è dunque un Laboratorio di alta pasticceria, è un Cafè bar dove ci si può fermare per un espresso di pura Arabica, un tè o una tisana scegliendo tra 40 varietà, oppure sorseggiare una cioccolata calda in ben 28 varianti di sapore; è una piccola Boutique dove poter acquistare attrezzi e prodotti per la pasticceria e il cake design, ma anche una collezione di oggettistica ed idee regalo selezionati da Giada Baldari in perfetto Sugar Queen style; è infine una Academy ovvero una scuola di pasticceria e sugar art con corsi per adulti e bambini per imparare la sugar art, per perfezionare tecniche e segreti per fare torte spettacolari. Giada Baldari, napoletana, classe 1976, avvocato e mamma di due bambini, ha appeso la toga e riposto i codici in cantina per dare spazio alle torte e alla creatività. Ha iniziato per caso, realizzando per la figlia la prima torta decorata, nel giugno 2010: il successo che ne è subito seguito l'ha portata a specializzarsi nel settore del cake design coltivando questa passione da autodidatta e perfezionandosi con i corsi professionali del Gambero Rosso. Nel marzo 2012 ha aperto un piccolo laboratorio di raffinata e gustosa alta pasticceria di design: "I dolci di Giada", divenuto poi “Sugar Queen, la regina delle torte”. Il connubio vincente è stato quello di unire alla ricerca della perfezione estetica e stilistica una spasmodica attenzione ed importanza al gusto, agli ingredienti ed al contenuto della torta. Il successo e la voglia di mettersi in gioco l’ha portata ad aprire uno spazio più grande e multi concept nel cuore elegante di Napoli dove ogni più piccolo dettaglio è curato con passione: dal servizio di tazzine per tè e caffè al packaging.

 

Claudio Zeni

 

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Giada baldari inaugura sugar queen

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Editore

Editore del Goloso & Curioso la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»