Goloso e Curioso
LIBRI CHE PASSIONE

LIBRI CHE PASSIONE

Top Ten

 

1.     L’altro capo del filo

di Andrea Camilleri, Sellerio Editore Palermo (€ 14.00)

 

2.     Mio fratello rincorre i dinosauri. Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più

    di Giacomo Mazzarini, Einaudi  (€ 16.50)

 

3.     L’uomo che sussurrava ai ciccioni. I segreti di filosofia alimentare

di Alberico Lemme, Filosofia Alimentare (€ 43.00)

 

4.     Scusate il disordine

     di Luciano Ligabue, Einaudi  (€ 17.00)

 

5.     La battaglia navale

di Marco Malvaldi, Sellerio Editore Palermo  (€ 13.00)

 

6.     Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte

di Mark Haddon, Einaudi (€ 12.00)

 

7.     Il barone rampante

di Italo Calvino, Mondadori (€ 10.00)

 

8.     La costituzione e la bellezza

di Michele Ainis,Vittorio Sgarbi, La Nave di Teseo  (€ 22.00)

 

9.     Secondo Matteo. Follia e coraggio per cambiare il paese

     di Matteo Salvini, Matteo Panini, Rodolfo Sala, Rizzoli (€ 17.00)

 

10.   Il calcio in giallo

     Sellerio Editore Palermo (€ 14.00)

 

 

LO SCAFFALE

 

TERESILLA Riconciliazione e carità 

di Annachiara Valle, Edizioni Paoline (€ 12.00)

A poco più di dieci anni dalla morte, la nuova edizione della biografia di suor Teresilla, che ha fatto della testimonianza della misericordia di Dio la sua ragione di vita.  Il suo nome resterà per sempre legato al caso Moro. Ma l’opera di Teresilla, suora calabrese delle Serve di Maria Riparatrici, era molto più ampia. Attenta alla vita del carcere già da giovanissima, Teresilla, al secolo Chiara Barillà, si era dedicata ai detenuti del carcere di massima sicurezza di Pianosa, di Regina Coeli e di Rebibbia. Col tempo aveva allargato il suo raggio d’azione andando a confortare, spesso con il sostegno di padre Adolfo Bachelet, pentiti e dissociati reclusi negli istituti penitenziari di mezza Italia. Fautrice accesa dell’indulto e dell’amnistia, convinta della necessità di una soluzione politica per chiudere la stagione degli Anni di piombo, Teresilla non si stancava di predicare ovunque la necessità del perdono e della riconciliazione. Con questo spirito ha promosso e facilitato l’incontro tra i terroristi – di destra e di sinistra – e i familiari delle vittime. E, nonostante il suo continuo impegno in carcere, non ha mai trascurato l’impegno in comunità, con le sue consorelle, e soprattutto il lavoro da infermiera presso l’ospedale San Giovanni-Addolorata, di Roma.  Prefazione di Walter Veltroni.

 

 

P.S. Ti amo ancora

di Jenny Han, Piemme Edizioni (€ 16.00)

Lara Jean non si aspettava di innamorarsi davvero di Peter. All'inizio era solo una recita per far ingelosire qualcun altro. E invece, alla fine, quello che fingevano di provare si è trasformato in una storia d'amore. Una storia vera, di quelle che possono spezzare il cuore. Naturalmente Lara Jean pensa che sarà lei a farsi male, che un giorno Peter tornerà con la sua ex. Poi però un ragazzo proveniente dal passato arriva a scombussolare le sue certezze. Una ragazza può amare due ragazzi? A volte innamorarsi è la parte più semplice dell'amore.

 

 

Parabole in rima

di Franca Monticello, Edizioni Paoline (€ 5.50) 

Le più famose parabole rese accattivanti grazie alla trasformazione in piccole filastrocche. Una piccola raccolta per bambini dai 5 agli 8 anni, utilizzabile a casa, a scuole e per il catechismo.   Una simpatica raccolta di dodici parabole raccontate in rima. Sebbene trascritte in assoluta coerenza con il testo evangelico, le parabole in rima assumono per il bambino il fascino della favola e della filastrocca, grazie alla musicalità del linguaggio poetico, che le rende immediatamente comprensibili e facilmente memorizzabili. L’insegnamento contenuto in ciascuna di esse è espresso in forma volutamente sintetica nell’ultima strofa. La prefazione, anch’essa in rima, introduce le parabole: ha lo scopo di catturare l’attenzione del lettore e di suscitarne l’interesse e la curiosità spiegando il motivo per cui Gesù le utilizzava per rivolgersi al popolo.

 

Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Libri che passione

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Editore

Editore del Goloso & Curioso la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»