Goloso e Curioso
LIBRI CHE PASSIONE

LIBRI CHE PASSIONE

Top Ten

 

1. È tutta vita

    di Fabio Volo-Mondadori (€ 19.00)

 

2. Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà

   di Luis Sepúlveda-Guanda € 10.00)

 

3.  Via Crucis

     di Gianluigi Nuzzi-Chiarelettere  (€ 18.00)

 

4. Anna

     di Niccolò Ammaniti, Einaudi (€ 19.00)

 

5. La dieta del dottor Mozzi. Gruppi sanguigni e combinazioni alimentari

    di Pietro Mozzi, Martino Mozzi, Leila Ziglio-Coop. Mogliazze (€ 19.00)

 

6. Bésame mucho. Come crescere i vostri figli con amore

    di Carlos Gonzalez, Coleman  (€ 18,50) 

 

7.  Tempesta di neve e profumo di mandorle

    di Camilla Läckberg-Marsilio(€ 16.00)

 

8. Canale Mussolini. Parte seconda

     di Antonio Pennacchi, Mondadori (€ 22.00)

 

9. Moleskine 12 mesi -Agenda giornaliera nera - Pocket copertina rigida 2016

     Moleskine (€ 17.50)

 

10. La ragazza nella nebbia

    di Donato Carrisi, Longanesi (€ 18.60)

 

 

LO SCAFFALE

Fenomenologia del tradimento

di Stefano Pasquini, Mauro Pagliai Editore  (€ 13,00)

Gianni Accorti, vicedirettore di un’importante industria farmaceutica, conduce una vita fondata sul tradimento. Fa spionaggio industriale a danno della propria azienda e si è costruito una vita sentimentale  parallela al suo matrimonio, con un’avvenente collega. Gianni però non ha scelto coscientemente tutto questo, gli è capitato. Così almeno ha sempre voluto credere. Quando, al culmine di una spirale perversa, il suo mondo crollerà, si ritroverà improvvisamente solo, fuori da tutto, e solo allora potrà  capire i motivi reali che stavano alla base della sua vita di infedeltà. In pagine ricche di tensione drammatica, l'autore dipinge il ritratto di un uomo in conflitto con coscienza e morale, impotente contro una spinta verso la trasgressione che lo trascina ogni giorno di più verso la rovina.

 

Calendario pellerossa 2016 - Guarire con gli Indiani d'America

a cura di Edizioni Il Punto d'Incontro (€ 9,90)

Nella tradizione pellerossa gli uomini-medicina rivestono un ruolo importante della cultura nativa. Accompagnano le attività del villaggio, scandiscono il rapporto con la natura, avvicinano al Grande Spirito e consentono anche di accedere a poteri superiori, lungo il sentiero della guarigione fisica e spirituale. Un calendario che raccoglie una serie di fotografie d’epoca scattate da Richard Throssel, fotografo di origine Cree dei primi del ’900. Le sue foto sono importanti documenti storici che hanno conservato intatta la loro bellezza, e ancora oggi ci restituiscono un’immagine viva e affascinante della cultura pellerossa.

 

Il cervello aumentato, l'uomo diminuito

di Miguel Benasayag, Erickson (€ 16,50)

Da Platone in poi, la tradizione occidentale ha da sempre visto nel cervello la sede del pensiero, un organo con un ruolo del tutto peculiare nella comprensione dei fenomeni umani, che non poteva essere studiato né, tanto meno, modificato. I progressi delle neuroscienze contemporanee hanno introdotto una rottura storica epocale con questa tradizione: il fatto che oggi possiamo studiare il cervello e conoscerne il funzionamento mette in discussione le basi stesse di quello che culturalmente si considera il soggetto umano. Lungi da qualunque posizione conservatrice o tecnofoba, Miguel Benasayag tenta di comprendere le ricadute antropologiche di questa rivoluzione, soprattutto nelle sue derive più riduzioniste, alla ricerca di un’alternativa umanistica alla colonizzazione tecnocratica della vita e della cultura.

 

La schiscetta VEGAN

di Chandima Soysa, Edizioni Sonda (€ 9,90)

Dal salato al dolce, Chandima Soysa raccoglie in questo libro tutto fotografico tante ricette e suggerimenti per una prelibata «schiscetta» vegan ogni giorno diversa. Spiega come organizzare la dispensa, predisporre le basi con cui preparare le varie pietanze per tutta la settimana, decidendo le porzioni, scegliendo prodotti locali, di stagione e biologici, con una particolare attenzione ai cibi crudi. Per mangiare sano al lavoro o in viaggio con poca spesa e fatica!

 

Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Libri che passione

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Editore

Editore del Goloso & Curioso la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»