Goloso e Curioso
DAL MARE ALLE DOLOMITI IL CONSORZIO LIDI DI CHIOGGIA PROTAGONISTA DI UNA SPECIALE DEGUSTAZIONE SULLA TERRAZZA DELLO CHALET CIMA UOMO

DAL MARE ALLE DOLOMITI IL CONSORZIO LIDI DI CHIOGGIA PROTAGONISTA DI UNA SPECIALE DEGUSTAZIONE SULLA TERRAZZA DELLO CHALET CIMA UOMO

Domenica19 febbraio i sapori e i profumi della laguna veneta incontreranno la bellezza delle Dolomiti in una speciale e raffinata degustazione sulla terrazza dello Chalet Cima Uomo, suggestivo rifugio situato nel cuore delle piste da sci della Ski Area San Pellegrino in Val di Fassa. Davanti allo spettacolo delle montagne innevate la Vongola Verace e il Radicchio di Chioggia I.G.P. trasformeranno la classica pausa pranzo di una giornata sulla neve in un vero appuntamento gourmet. L’evento, realizzato in collaborazione con il Consorzio di Promozione Turistica LIDI DI CHIOGGIA, vedrà infatti impegnati gli chef dell'Istituto Alberghiero "Cestari-Righi" di Chioggia nella preparazione di alcuni piatti tipici con protagoniste le due eccellenze della laguna sud. Il tutto innaffiato da ottimo vino e accompagnato dalle note della Ubi Jazz Band, simpatica band composta da musicisti di fama nazionale/internazionale, che proporrà i brani più famosi del repertorio jazz, oltre a rivisitazioni di brani famosi in chiave funk, pop e rock. Una proposta gastronomica di qualità, insolita e allo stesso tempo sfiziosa, che punta a valorizzare il connubio vincente tra sci e gusto mostrando come la montagna possa rappresentare anche un piacevole viaggio alla scoperta delle specialità culinarie e delle prelibatezze di realtà turistiche e territoriali geograficamente molto lontane.


Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Dal mare alle dolomiti il consorzio lidi di chioggia protagonista di una speciale degustazione sulla terrazza dello chalet cima uomo

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Editore

Editore del Goloso & Curioso la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»