Goloso e Curioso
FULMINE E SAETTE …CHE TUBER ! CENA DI UN NATURALE MISTERO INTERPRETATA DALLO CHEF MARCO STABILE

FULMINE E SAETTE …CHE TUBER ! CENA DI UN NATURALE MISTERO INTERPRETATA DALLO CHEF MARCO STABILE

L’Accademia Italiana del Tartufo, in collaborazione con AIS, Associazione Italiana Sommelier Arezzo e L’Associazione no profit “I Ragazzi Speciali“ organizza per venerdì 18 novembre al ristorante Belvedere di Monte San Savino (Ar) il suo primo evento sul “tartufo di qualità” con il suo Ambassador Marco Stabile, Chef stellato dell’Ora d’Aria di Firenze, in una serata dedicata alla conoscenza del tartufo e alla sua valorizzazione nella cucina d’autore. Il valore dei principi di tutela del tartufo di qualità è strettamente correlato all’assoluto rispetto del nostro territorio e dell’ecosistema in cui cresce e si sviluppa il tartufo stesso. La difesa del territorio nazionale e del suo valore culturale sono principi etici fortissimi nei quali s’identificano lo spirito dell’Accademia e dei suoi membri. E’ anche in funzione di questi principi di eticità che il ricavato della serata sarà devoluto all’Associazione no-profit che si occupa di food. Questa si è resa famosa, oltre che per la qualità dei suoi prodotti, anche per la valorizzazione del lavoro e dell’impegno dei ragazzi che ne fanno parte. Il ruolo dell’Accademia sarà quindi quello di descrivere e approfondire le conoscenze sul consumo del vero tartufo italiano. Per tale ragione gli organizzatori della serata savinese si associamo alla proposta portata avanti dal Centro Nazionale Studi di Alba sul tartufo bianco, per indicare questo 'frutto' della terra come Patrimonio immateriale culturale dell’umanità, presentata all’Unesco questo settembre. Pertanto il tartufo deve essere adeguatamente conosciuto affinché anche nella ristorazione possa essere utilizzato in modo corretto, da qui la necessità di un’accurata formazione. Non a caso Marco Stabile è stato riconosciuto come Ambassador dalla stessa Accademia come Chef culturalmente preparato e altamente motivato per un utilizzo corretto ma anche creativo del tartufo. La serata del 18 novembre di grande cucina non potrà che essere accompagnata da grandi vini italiani. Una scelta accurata, fatta direttamente dall‘Associazione Italiana Sommelier Delegazione di Arezzo. Organizzata al ristorante “Belvedere” di Monte San Savino, di Massimo e Lucio Rossi, entrambi membri dell’Accademia e professionisti altamente preparati per valorizzare la cucina di qualità, essi rappresenteranno il “supporter” culinario di Marco Stabile. Una prima grande occasione per l’Accademia in Toscana, un’occasione unica per chi vi parteciperà.

Info e prenotazioni: Massimo Rossi 3355305526.


Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Fulmine e saette …che tuber ! cena di un naturale mistero interpretata dallo chef marco stabile

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Editore

Editore del Goloso & Curioso la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»