Goloso e Curioso
SALPA IL GRAND TOUR DELLE MARCHE 2017

SALPA IL GRAND TOUR DELLE MARCHE 2017

Marche sorprendenti, in grado di proporre, nel giro di pochi chilometri, le acque cristalline delle sorgenti appenniche e le atmosfere mediterranee della costa adriatica. È il Grand Tour delle Marche, il circuito esperienziale studiato da Tipicità ed Anci Marche per assaporare l’essenza di una regione attraverso gli eventi che, nel periodo maggio-novembre, “entrano” nel DNA della regione.Nel week end del 13 e 14 maggio, prima tappa a Sefro, capitale europea della trota, il pregiato pesce d’acqua dolce gustoso e ricco di benefiche doti per la salute. Sarà Gioacchino Bonsignore, caporedattore del TG 5 e conduttore della rubrica “Gusto”, ad aprire la due giorni di degustazioni e stimolanti attività a contatto con la natura, con il talk show “La trota sposa i primi: un territorio di numeri 1”. Infatti tra menù a tema nei locali, cooking show con prestigiosi chef del territorio, visite al lago per battute di pesca sportiva ed esperienze musicali con la fisarmonica di Castelfidardo, la trota avrà anche il tempo di “sposarsi” con altri campioni del gusto! In primis il “Verdicchio di Matelica”, la pregiata DOCG che proprio quest’anno celebra i suoi primi 50 anni, ma anche con la pasta di Camerino, altro vanto del territorio che si estende a nord dei mitici Monti Sibillini. Dai monti, scendendo le “dolci colline rotolanti marchigiane” si giunge a Porto San Giorgio, blasonata località marinara della costa fermana, dove il 20 maggio ci sarà un “tributo” al “vero” Brodetto Sangiorgese, con tanti locali pronti ad offrire la ricetta codificata attraverso la Denominazione Comunale d'Origine. Si tratta di una variante “rossa” che prevede, a differenza di altre preparazioni, la presenza di pomodoro. Tra l’altro, questa gustosa ricetta De.C.O. si può gustare tutto l’anno, a rotazione, nei ristoranti aderenti al circuito sviluppato dall’assessorato al turismo dal Comune di Porto San Giorgio. Tutte le informazioni per godere al meglio l’esperienza Marche, sono reperibili nella piattaforma www.tipicitaexperience.it, con pacchetti turistici appositamente concepiti, proposte di shopping aziendale e la possibilità costruirsi il proprio “menù” di viaggio personale.

 

Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Salpa il grand tour delle marche 2017

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Editore

Editore del Goloso & Curioso la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»