Goloso e Curioso
GLOBAL GREENING 2016 ITALIA

GLOBAL GREENING 2016 ITALIA

Il 17 marzo in tutto il mondo si celebra la festa di San Patrizio, patrono d’Irlanda, destinazione visitata da sempre più italiani (nel 2015 sono aumentati del 25% per un totale di oltre 320.000 arrivi). Una tradizione tutta irlandese vuole che il giorno di San Patrizio si indossi qualcosa di verde. Questa usanza è andata ben oltre qualsiasi previsione dando origine al Global Greening, evento lanciato e promosso da Turismo Irlandese giunto quest’anno alla sua settima edizione. A rendere più spettacolari le celebrazioni di San Patrizio, diversi monumenti e siti in tutto il globo si illuminano di verde, colore simbolo dell’Irlanda, in ricordo del santo e come segno di amicizia verso il suo popolo. Per l’edizione 2016 insieme a icone come la London Eye, la Basilica del Sacro Cuore a Parigi, la statua del Cristo Redentore a Rio, le Cascate del Niagara brilleranno di verde anche la Torre di Pisa, il Colosseo di Roma, la Mole Antonelliana di Torino e la Villa Reale di Monza. Appuntamento la sera del 17 marzo quando il mondo cambierà colore in un saluto all’isola di smeraldo. Per i Greening in Italia un grazie a: Ambasciata d’Irlanda, Roma Capitale, MiBACT, Soprintendenza Speciale per il Colosseo, Opera della Primaziale Pisana, Turismo Torino e Provincia e la Villa Reale di Monza. I siti italiani saranno illuminati dalle ore 21 circa per almeno due ore.

www.irlanda.com

 

Claudio Zeni

 

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Global greening 2016 italia

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Editore

Editore del Goloso & Curioso la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»