Goloso e Curioso
IL MASSACHUSETTS SALUTA SAIL BOSTON 2017

IL MASSACHUSETTS SALUTA SAIL BOSTON 2017

Oltre 50 i velieri da oltre una ventina di paesi del mondo al RENDEZ VOUS 2017 delle Tall Ship che fanno di Boston dal 17 al 22 giugno 2017 il porto delle manifestazione SAIL BOSTON 2017: è il maggior raduno di navi dal 2000 e Boston è l'unica città statunitense inclusa nei circuito delle sei nazioni. USCGC Eagle Le attività hanno proprio inizio sabato 17 giugno, quando la PARADE of SAILS presenta la moltitudine di velieri che entrano nello storico porto di Boston. Da qui iniziano quattro giornate di eventi pubblici con esposizioni veliche, tour gratuiti a bordo delle navi, workshop velici ed opportunità d'interagire con flotte internazionali e con rappresentanze di altre nazioni. Tra i vascelli che si danno appuntamento a Boston c'é BLUE CLIPPER dal Regno Unito, EL GALEON dalla Spagna e UNION dal Perù. Boston è il quinto porto della navigazione Rendez-Vous Tall Ships Regatta 2017: una parata di navi storiche che tocca vari porti d'Europa, Sud America e Nord America. L'Evento Tall Ship è una tradizione molto amata da Boston e dal Massachusetts e risale al 1976, quando una flotta di velieri giunse al Boston Harbor quale parte della celebrazione del bicentenario della nazione. Sin dal 1992 Sail Boston Inc. ha ospitato ben 300 vascelli e velieri che hanno coinvolto diverse località costiere del Massachusetts. L'evento festeggia la tradizione marittima e la diversità internazionale del Massachusetts ove si parlano 140 lingue straniere. "Il Massachusetts ha una storia marinara quanto mai profonda e la regata dei velieri storici è una delle tante iniziativa ed esperienze che vengono offerte al visitatore così come ai residenti" afferma Francois-Laurent Nivaud, Direttore dell'Ente Turismo dello Stato."Inoltre i numerosi musei, le Boston Harbor Islands e le diverse escursioni in mare non fanno altro che sottolineare un patrimonio molto consistente, ricco di esperienze per il turista." Infatti, è opportuno - una volta in Massachusetts - approfittare per visitare importanti musei e percorsi storici, effettuando alcune tappe sulla costa: il Battleship Cove a Fall River sulla costa meridionale dello Stato, oppure a nord di Boston il Cape Ann Museum ed il Salem Maritime National Historic Site con il veliero The Friendship. Che dire poi del Lobster Trail - il sentiero degli astici - o dello splendido Museo della Baleneria a Nantucket, Nantucket Whaling Museum oppure il rinomato New Bedford Whaling Museum, il più importante del genere negli USA! "E' entusiasmante far parte del Rendez-Vous 2017;l'esclusività internazionale a quest'evento è una priorità per Boston. Questi storici velieri nel nostro porto, giunti da varie parti del mondo, aggiungono opportunità d'apprendimento e di divertimento gratuito, quali ad esempio la Parade of Sail and Fireworks Display", conferma il Presidente di Sail Boston, Michael Mooney organizzazione che ospita i velieri a Boston. Dopo la tappa a Boston, i velieri puntano la rotta verso il Quebec, per la CANADA NATIONAL 150° CELEBRATION. Sail Boston è gestito e prodotto da Conventures In. in partnership con la City of Boston , il Greater Boston Convention and Visitors Bureau, Massaport ed il Massachusetts Office of Travel and Tourism. Ogni informazione è disponibile sul sito SailBoston.com oppure in FB @sailBoston2017 .


Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Il massachusetts saluta sail boston 2017

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Editore

Editore del Goloso & Curioso la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»