Goloso e Curioso
I vasetti per sott’olio per le conserve fatte in casa

I vasetti per sott’olio per le conserve fatte in casa

Gli appassionati della gastronomia si cimentano non solo in ricette gustose da mangiare subito ma anche in preparazioni che si possono consumare in tempi più lunghi, anche diversi mesi dopo rispetto a quando sono state preparate. Chi ha la fortuna di poter raccogliere direttamente i frutti della terra sa che, finita la bella stagione, questi cibi possono essere trattati e mantenuti a lungo seguendo dei validi metodi di conservazione.

Frutta e verdura in abbondanza vanno sicuramente d’accordo con le conserve fatte in case: alla fine del processo non solo si avrà un prodotto da consumare o da regalare, ma si avrà utilizzato il tempo in un modo divertente e allegro. L’unica cura che bisogna tenere quando si vuole produrre in casa questi alimenti di qualità e genuini è quella di sterilizzare i barattoli. Solo così si potranno evitare infezioni, contaminazioni e, purtroppo, anche potenziali gravi problemi per la nostra salute.

Come fare? I vasetti per sott’olio vanno bolliti prima ancora di contenere ciò che avete preparato, poi bisogna farli raffreddare capovolti su un canovaccio, solo così potranno asciugarsi per bene. In questo modo nè i fermenti nè le muffe si formeranno all’interno del barattolo e la salute di tutta la famiglia sarà al sicuro.

Tutti gli articoli >

Zenzero_Com
I vasetti per sott’olio per le conserve fatte in casa

Zenzero_Com

Zenzero_Com

Zenzero Comunicazione, web agency di Parma che lavora da oltre 12 anni nel settore del web marketing e della comunicazione digitale.

Contatti:
Zenzero Comunicazione srl
via F.S. Nitti, 14 - 43126 Parma
Tel. 0521.969489

Editore

Editore del Goloso & Curioso la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»