Goloso e Curioso
I FORLINI CAPPELLINI VIGNIAIOLI DELL'ANNO PER FIVI

I FORLINI CAPPELLINI VIGNIAIOLI DELL'ANNO PER FIVI

Il Premio Romano Levi sarà consegnato ai due coniugi domenica 26 novembre a Piacenza durante il Mercato FIVI

Il Premio Romano Levi per il Vignaiolo dell'anno che sarà consegnato al Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti a Piacenza sarà quest'anno uno e bino. Per la prima volta sarà infatti premiata una coppia che nella vita ha condiviso qualcosa in più della passione per la vigna: i Forlini Cappellini, vignaioli in Riomaggiore, Cinque Terre.

I due pilastri dell'azienda, Germana Forlini, classe 1936, e Alberto Capellini, classe 1932, sono, ancor prima che soci, marito e moglie dal lontano 1966. Entrambi all'epoca svolgevano lavori differenti, ma nel 1987 hanno deciso di investire nell'azienda di famiglia ristrutturando la piccola cantina, acquistando e permutando dei piccoli lotti terrazzati. La prima vendemmia, con l'etichetta realizzata dal maestro ed amico Rino Mordacci, è del 1988. Quest'anno hanno festeggiato le trenta vendemmie insieme e a Piacenza saranno premiati durante l’assemblea dei Vignaioli di domenica mattina 26 novembre.

Durante la cerimonia di inaugurazione di sabato saranno invece consegnate le targhe ai nuovi punti di affezione, enoteche e ristoranti che hanno una particolare attenzione nelle loro carte vini verso i prodotti dei Vignaioli Indipendenti e che possono esporre il logo FIVI all’interno del proprio locale.

All'ingresso del padiglione, durante i due giorni di Mercato, saranno inoltre in esposizione alcune foto realizzate da Federico Barattini per il progetto Wilderness Italia. L’Associazione Italiana per la Wilderness (AIW) è nata per diffondere anche nel nostro paese la filosofia Wilderness, che ritiene che la natura vada conservata per il suo valore intrinseco e spirituale. Lo scopo primario di questa associazione è diffondere questa filosofia e applicare il concetto di conservazione attraverso il mantenimento di vaste aree naturali selvagge, le Aree Wilderness appunto, che sono state oggetto della ricerca fotografica di Barattini.




________________________

Mercato dei vini in breve:

Quando: sabato 25 e domenica 26 novembre 2017

Dove: PiacenzaExpo

Orario di apertura al pubblico: dalle 11.00 alle 19.00

Ingresso: € 15.00 comprensivo di bicchiere per degustazioni

Ingresso ridotto: € 10.00 per soci AIS – FIS – FISAR – ONAV e SLOW FOOD (il socio deve mostrare tessera valida dell’anno in corso) e possessori del biglietto della manifestazione MareDivino 2017

Parcheggio: gratuito

Info utili: 600 i carrelli disponibili per gli acquisti

I minorenni non pagano l’ingresso e non possono effettuare degustazioni.

_________________________

FIVI - Federazione Italiana dei Vignaioli Indipendenti

La Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti (FIVI) è un'associazione nata nel 2008 con lo scopo di rappresentare la figura del viticoltore di fronte alle istituzioni, promuovendo la qualità e autenticità dei vini italiani. Per statuto, possono aderire alla FIVI solo i produttori che soddisfano alcuni precisi criteri: "Il Vignaiolo FIVI coltiva le sue vigne, imbottiglia il proprio vino, curando personalmente il proprio prodotto. Vende tutto o parte del suo raccolto in bottiglia, sotto la sua responsabilità, con il suo nome e la sua etichetta".
Attualmente sono poco più di 1100 i produttori associati, da tutte le regioni italiane, per un totale di circa 11.000 ettari di vigneto, per una media di circa 10 ettari vitati per azienda agricola. Quasi 80 sono i milioni di bottiglie commercializzate e il fatturato totale si avvicina a 0,7 miliardi di euro, per un valore in termini di export di 280 milioni di euro. Gli 11.000 ettari di vigneto sono condotti per il 51% in regime biologico/biodinamico, per il 10 % secondo i principi della lotta integrata e per il 39% secondo la viticoltura convenzionale.


Ufficio stampa FIVI:


Davide Cocco - Anna Sperotto

Tutti gli articoli >

studiocru
I forlini cappellini vigniaioli dell'anno per fivi

studiocru

studiocru

Studio Cru è uno studio di comunicazione di Vicenza, specializzato nel settore enogastronomico. 

Ci occupiamo di Comunicazione, Relazioni Pubbliche, Ufficio Stampa, con una forte attenzione nei confronti del digitale. 

Prima di ogni ufficio stampa. Prima di ogni attività on line. Prima di ogni evento. C’è il Cru di un’azienda.  Si parte dalla terra, si scopre l’unicità di ogni cliente, si definisce un’identità. La nostra attività si sviluppa dopo questa analisi, da qui ha inizio un percorso di comunicazione che coinvolge più strumenti: social media marketing, relazioni pubbliche ed eventi, ufficio stampa. Tre momenti diversi, ugualmente necessari alla comunicazione, come un tutt’uno in cui ogni parte è dipendente dall’altra.

http://www.studiocru.com/

Editore

Editore del Goloso & Curioso la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»