Goloso e Curioso
HARD ROCK CAFE FIRENZE THANKSGIVING DAY

HARD ROCK CAFE FIRENZE THANKSGIVING DAY

È tempo di Thanksgiving Day all’Hard Rock Cafe Firenze: dalle ore 13.00 di Giovedì 24 Novembre nel tempio del rock sarà celebrato il pranzo della festa americana al ritmo di tradizione, melodia e gusto. Secondo il calendario delle festività americane, il quarto giovedì del mese di Novembre è il Giorno del Ringraziamento. La ricorrenza è tutta a stelle e strisce e si ripete dal 1621, quando i Padri Pellegrini onorarono il Signore del buon raccolto ottenuto. Se per gli americani è un giorno speciale in cui esprimere riconoscenza per famiglia, amici, salute, lavoro e abbondanza con un’opulenta cena, per tutti, anche in Italia, è diventata l’occasione per rivivere un’atmosfera particolare e i sapori tipici del Giorno del Ringraziamento. Anche quest’annoHard Rock Cafe Firenzeproporrà il Thanksgiving Day conil tradizionalepasto a base di tacchino facendo accompagnare le portate dalla musica del duo fiorentino The Gentlemen, formato dal chitarrista e dal cantante dei Last Minute Dirty Band, Simone Drago e Marco Bello. Il pasto tradizionale presentaanchela famosa Corn chowder soup ovvero la succulenta zuppa di mais, assieme all’immancabile tacchino arrosto servito con il suo ripieno, salsa di mirtilli, purea di patate, verdure rigorosamente di stagione e salsa gravy. Dulcis in fundo una gustosa torta di zucca. Non finisce qui: il trait d'union tra America e Italia passa per una delle portate toscane più famose al mondo, la bruschetta, un chiaro omaggio a Firenze e alla Toscana, che ospitano il Cafe più bello d’Europa. Per info e prenotazioni +39 055 277841 o e-mail florence_sales2@hardrock.com


Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Hard rock cafe firenze thanksgiving day

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Editore

Editore del Goloso & Curioso la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»