Goloso e Curioso
MICHELINO GIOIA E NICOLA LAERA INSIEME A LA POSTA VECCHIA PER UNA SERATA DI ALTA CUCINA

MICHELINO GIOIA E NICOLA LAERA INSIEME A LA POSTA VECCHIA PER UNA SERATA DI ALTA CUCINA

Lo chef Michelino Gioia del ristorante The Cesar e lo chef Nicola Laera del ristorante La Stüa de Michil uniranno i loro talenti a La Posta Vecchia il 18 settembre per un’esclusiva cena gourmet a 4 mani e due stelle Michelin, per una serata da non perdere. Ad aprire il ‘sipario gourmet’ sarà Michelino Gioia con ‘Acciuga farcita di pesce, dolce di pomodoro, rucola e semi di cacao’ per poi proseguire con Nicola Laera ‘Baccalà, polenta e gamberi’ e ‘Risotto mantecato al cirmolo, caprino e cipolla in agrodolce’, ‘Ravioli di fontina, cicoria e tartufo estivo e pomodori verdi’ (Michelino Gioia), ‘Controfiletto di cervo, mostarda di pere, canederlo ai porcini’ (Nicola Laera), ‘Casta alla Gianduia, sorbetto di fragola e spuma di latte’ (Michelino Gioia). Costo del menu è di € 130,00 per persona, bevande escluse. La Posta Vecchia, Leading Hotels of the World, è un’elegante villa a breve distanza da Roma, con grandi camere e sale arredate con mobili del XV e XVII secolo e preziose opere d’arte provenienti da tutto il mondo. Nel XVII secolo era la dependance del castello degli Orsini, una delle più antiche famiglie romane; negli anni ’60 diventò la villa del magnate americano Paul Getty, alla fine degli anni ’80 è ritornata una dimora per ospitalità. Nell’elegante villa, si passeggia nel parco tra piante esotiche e aromi mediterranei, si ammira l’orizzonte del mare dalla grande terrazza mentre si assaggiano le raffinate creazioni dello chef Michelino Gioia premiato con una stella dalla guida Michelin. Due i punti fondamentali per l’ideazione e realizzazione di ogni ricetta di Michelino Gioia: dare il giusto valore alla naturalità dei prodotti e rafforzare il legame con il territorio. Nicola Laera, executive chef dell’hotel La Perla e del ristorante gourmet La Stüa de Michil di Corvara (Bz), rappresenta il ‘nuovo’, anzi il ‘buono’ di una cucina frutto di fantasia, ingegno, rispetto e cultura. Il risultato è una proposta gastronomica dal sapore schietto e deciso, che sa continuamente stupire il palato, senza rimanere imprigionata nella retorica della tradizione.

La Posta Vecchia

Palo Laziale,

00055 Ladispoli RM

Tel. 06 994 9501

www.lapostavecchia.com

Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Michelino gioia e nicola laera insieme a la posta vecchia per una serata di alta cucina

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Editore

Editore del Goloso & Curioso la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»